L’intuizione nella ricerca scientifica

21 marzo 2019, ore 15.00.

Sede centrale del CNR, Roma, Piazza Aldo Moro, 7 (Ingresso da via dei Marrucini).

Convegno organizzato congiuntamente dalla Pastorale degli Enti di Ricerca del MIUR, con il CNR, l'INFN, l'INAF, l'INGV e l’ASI.

 

Ingresso libero. Per motivi organizzativi è utile iscriversi presso: mauro.oliva@pastoralericercamiur.it

 

Programma:

Saluto ai presenti
Massimo Inguscio
Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche

Nando Ferroni
Presidente dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

Anna Sirica
Direttrice Generale dell’Agenzia Spaziale Italiana

Andrea Lonardo
Direttore dell’Ufficio Servizio per la Cultura e l’Università, della Diocesi di Roma

Introduce
Mauro Oliva
Cappellano degli Enti di ricerca del MIUR

Moderatore
Piergiorgio Picozza
Membro del Direttivo INFN, Professore Emerito
di Fisica dell’Università di Roma Tor Vergata

Relazioni
L’intuizione nel lavoro dello scienziato
Massimo Inguscio, Presidente del CNR

Aspetti filosofici dell’intuizione
Paul Gilbert, Docente di Filosofia teoretica, Pontificia Università Gregoriana, Roma

È possibile educarsi ed educare all’intuizione?
Antonio Bellingreri, Docente di Pedagogia, Università degli Studi di Palermo

L’intuizione e la neurobiologia
Tullio Pozzan, Direttore del Dipartimento di Scienze Biomediche del CNR

L’esperienza e lo studio dell’intuizione nell’arte e nella scienza
Riccardo Brunetti, Docente di Psicologia e Scienza cognitiva, Università Europea di Roma e Università Sapienza

Conclusioni
Nicolò D’Amico
Presidente dell’Istituto Nazionale di Astrofisica
Il ruolo dell'intuizione nella ricerca scientifica - 21 02 2019.pdf

Vatican.va

Liturgia del giorno